Misura Internet
Misure di qualità del servizio Internet da postazione fissa

Programma di finanziamento
(e relativo sottoprogramma)
Delibera AGCOM n. 244/08/CSP,
con finanziamento a carico degli Internet Service Provider
 
Durata

Dal 15 ottobre 2008

Partecipanti

Fondazione Ugo Bordoni (Leader di progetto designato da AGCOM Soggetto Indipendente per l'attuazione della Delibera n. 244/08/CSP)
AGCOM
Iscom
Ispettorati Territoriali MiSE
CNCU
AiiP
Assoprovider
Operatori rete fissa nazionali e regionali

Web Site www.misurainternet.it

OBIETTIVI

Il Progetto ha un duplice obiettivo; il primo riguarda la fornitura di un portale di confronto, ad uso dell’utente finale, sulla qualità dell’accesso ad Internet effettivamente erogata dagli operatori di rete fissa a livello regionale. Al contempo il progetto ha l’obiettivo di fornire ai consumatori uno strumento gratuito per certificare autonomamente la qualità delle prestazioni della propria linea ed eventualmente ottenere il recesso contrattuale senza costi.

IMPATTO

Il progetto fa parte delle misure di trasparenza attuate da AGCOM nell’ambito dell’attività di vigilanza della net neutrality (Regolamento UE 2120/2015). Gli utenti tramite MisuraInternet possono certificare la qualità del proprio accesso ad Internet e paragonarla con quanto dichiarato e garantito dal proprio Operatore e uno strumento web per comparare le network performance fornite da tutti gli Operatore sui profili più venduti, in maniera trasparente e affidabile (Art.4 e Art.5).

DESCRIZIONE

Misura Internet è il progetto italiano di monitoraggio della qualità degli accessi ad Internet da postazione fissa realizzato da AGCOM in collaborazione con la Fondazione Ugo Bordoni ed il supporto dell’Istituto Superiore delle Comunicazioni.

Il Progetto nasce dalla Delibera n. 244/08/CSP con la quale si richiede agli Internet Service Provider di fornire informazioni e garanzie agli utenti; tra queste vi è quella di dichiarare la banda minima (sia in download che in upload) che costituisce un impegno contrattuale con i consumatori. Si tratta del primo caso in Europa in cui un software, per la valutazione della qualità dell'accesso ad Internet certificato e con valore probatorio, viene messo a disposizione degli utenti.

Misura Internet tramite più di 300 sonde distribuite su tutto il territorio nazionale e che operano h24 sette giorni su sette rileva le prestazioni delle reti dei singoli operatori. I risultati, pubblicati e consultabili dagli utenti, costituiscono i valori di riferimento su cui confrontare le diverse offerte presenti sul mercato.

Il Progetto tramite l’uso del software Ne.Me.Sys (www.misurainternet.it/download/nemesys/) consente di ottenere un certificato attestante la qualità della connessione. Il certificato, nel caso in cui siano rilevati valori peggiori rispetto a quanto promesso dall’operatore nel contratto, costituisce prova di inadempienza e può essere utilizzato per richiedere il ripristino degli standard minimi. Tramite il software Misura Internet Speed Test (www.misurainternet.it/download/speedtest/) è possibile conoscere il valore istantaneo della qualità del proprio accesso ad Internet.