Predisposizione modelli a 3.5 GHZ outdoor e indoor

I modelli di propagazione a 3.5 GHz attualmente disponibili in letteratura presentano forti limiti di accuratezza e precisione. A queste frequenze è importante caratterizzare in maniera accurata il livello del campo elettromagnetico sia in ambienti esterni (outdoor) che in ambienti interni (indoor) dove la ricezione risulta più complessa e difficoltosa a causa di una maggiore attenuazione nella penetrazione all’interno degli edifici.

FUB è impegnata nella validazione di un modello di propagazione ray-tracing (RT) implementato in un tool proprietario – Scat-Ray, sviluppato dall’Università di Bologna – e nella messa a punto di un modello statistico che superi i limiti dei modelli attualmente disponibili (es. SUI, COST231, Hata-esteso).

La fase di utilizzo del tool RT di propagazione ha richiesto la realizzazione di diverse campagne di misura nomadiche e mobili in diverse città e ambienti. Quest’attività sperimentale è stata condotta in collaborazione con l’Università di Covilhã (Portugal) che ha fornito la strumentazione di misura.

I modelli statistici disponibili sono stati applicati ai diversi scenari di misura e vagliati nelle loro criticità. La convalida del modello di RT è in fase avanzata di completamento: maggiori approfondimenti del modello sono ancora allo studio per lo scenario street-corner e per la ricezione in-car nella città di Bologna e per i percorsi in ambiente collinare della città di Covilhã. Lo sviluppo di un modello statistico a partire dalle misure disponibili e dalla generazione di valori di campo mediante l’uso del RT è ancora in una fase iniziale.