Salta al contenuto principale
 
Progetto
RI.SI.CO.
Potenziamento ed estensione del sistema RI.SI.CO. (Ricerca Siti Contraffattori)
In corso
Committenza
Ministero dello sviluppo economico
Obiettivi

L’obiettivo del Progetto è l’evoluzione del framework RI.SI.CO.(Ricerca Siti Contraffattori), in grado di individuare in maniera automatica i siti di commercio elettronico contraffattori presenti nei risultati dei motori di ricerca relativi ad un determinato marchio e prodotto. Le elaborazioni dei risultati di Ri.SI.CO. consentiranno lo studio del fenomeno della contraffazione online e la creazione di un servizio erogato dalla Dglc-Uibm di reportistica personalizzata rivolto alle aziende.

Impatto
  1. Societal impact: ottenuto con una reportistica e con aggregazioni dati per facilitare la comprensione del fenomeno della contraffazione online e come strumento di supporto ai policy makers.
  2. Economic impact: ottenuto con un servizio erogato dalla Dglc-Uibm e rivolto alle aziende per facilitare l’adozione di misure efficaci per la difesa di marchi e del made in Italy.
  3. Academic impact: ottenuto con pubblicazioni scientifiche basate su metodologie di apprendimento automatico per la scoperta ed analisi di siti contraffattori.
Descrizione

La Direzione generale per la lotta alla contraffazione - Ufficio italiano brevetti e marchi (Dglc-Uibm) ha stipulato una convenzione con la Fondazione Ugo Bordoni per attività di supporto tecnico e sviluppo.

Il Progetto RI.SI.CO.(Ricerca Siti Contraffattori) rientra tra le attività previste e si focalizza sul tema dell’identificazione automatica di siti di commercio elettronico contraffattori. La pianificazione tecnica delle attività del Progetto RI.SI.CO. è suddivisa in tre Workpackage:

 

  1. Workpackage 1

    Il potenziamento e l'estensione del sistema RI.SI.CO. saranno effettuati sulla base delle seguenti linee di intervento:

     
    1. Mantenimento e aggiornamento del dimostratore di RI.SI.CO.
    2. Modifica della parte di RI.SI.CO. preposta all'interrogazione dei motori di ricerca
    3. Miglioramento, aggiornamento e valutazione del processo di classificazione di RI.SI.CO.
    4. Internazionalizzazione di RI.SI.CO.
    5. Adattamento di RI.SI.CO. a nuovi marchi e settori
    6. Ottimizzazione dell'efficienza computazionale e della robustezza di RI.SI.CO.
    7. Post-elaborazione dell'output di RI.SI.CO.
  2.  
  3. Workpackage 2

    Questa attività consiste nel progettare e realizzare un servizio rivolto alle aziende per ottenere l’accesso al sistema RI.SI.CO. e alla reportistica personalizzata attraverso tecnologie di data visualization. Saranno resi disponibili per ogni azienda dati come l’elenco dei siti in violazione, analisi comparative rispetto ad altri marchi, la focalizzazione sui gruppi di siti più pericolosi, eventuali dati utili per identificare i gestori dei siti web, etc.

  4.  
  5. Workpackage 3

    Questa attività consiste in un supporto tecnico scientifico alle attività di contrasto alla contraffazione svolte dalla Dglc-Uibm attraverso approfondimenti attinenti a materie di interesse della Direzione Generale in riferimento alla tutela dei marchi, brevetti e disegni, e alle violazioni della proprietà intellettuale.

Competenze