Nati Digitali - Tendenze di una generazione senza avi

La Fondazione Ugo Bordoni e l'Osservatorio Tuttimedia organizzano congiuntamente un convegno per il compimento dei Venticinque Anni della rivista Media Duemila e dei sei anni di presenza, in ogni suo numero, dell'inserto 'Quaderni Telèma' curato dalla Fondazione.
All'originale intento della manifestazione, ideata alcuni mesi or sono, si è aggiunta fortissima, a seguito dei fatti recenti, l'esigenza di ricordare degnamente Giovanni Giovannini, fondatore di Media Duemila. Uomo illuminato e illuminante, che seguendo la sua curiosità per le trasformazioni del mondo, soprattutto in ambito digitale, su questo tema ha aggregato le menti più avanzate, non solo italiane, per diffondere la conoscenza sull’innovazione.
Il 28 novembre all’Accademia dei Lincei si discuterà di Nati Digitali, ossia delle tendenze cognitive, culturali e ricreative di una generazione "senza avi", trovatasi - per la prima volta nella storia - a utilizzare tecnologie totalmente ignote a genitori e nonni. Si farà il punto, altresì, sulle sfide e opportunità che i Nati Digitali pongono all'innovazione dei processi culturali e produttivi della società.

Parte Prima

Mattina

Parte Seconda

Pomeriggio