Andrea Garzia

 

Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni all’Università di Bologna nel gennaio 2010, ha conseguito l’abilitazione alla professione nello stesso anno. In FUB dal 2010 ha lavorato in ambito di switch-off della TV nazionale analogica, occupandosi dell’elaborazione delle mappe di copertura e servizio delle emittenti televisive, in particolar modo RAI. In virtù delle competenze nel campo della propagazione a radiofrequenza e nella gestione dei DB, collabora con il MiSE nella gestione dei dati televisivi e per le analisi interferenziali su territorio nazionale ed estero; sullo stesso tema ha collaborato anche con AGCOM. Nel 2015 per conto di FUB ha lavorato sul progetto di Autostrade per l’Italia per lo studio di fattibilità del DAB in galleria. Nel progetto ‘HELP INTERFERENZE’ cura l’analisi interferenziale del nuovo standard di radiocomunicazione 4G-LTE sul servizio DVB-T. Lavora sui progetti Refarming, Parsifal, 3.7 GHz, QoS mobile e collabora sul progetto PACOS.