Emiliano Pallotti

Emiliano Pallotti

 

Emiliano Pallotti si laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni con la tesi sperimentale “Mimetizzazioni di lacune nel restauro delle immagini” svolta presso la Fondazione Ugo Bordoni, dove lavora come ricercatore svolgendo attività di ricerca e sviluppo . Alla certificazione Cisco segue nel 2008 il master di II livello in “Tecnologie, applicazioni e Servizi in Reti Radio Eterogenee” conseguito all’Università degli Studi dell’Aquila, conseguito con un project work sulle Tecniche di codifica video distribuite svolto presso la Fondazione Ugo Bordoni. Nel 2014 consegue il Dottorato di ricerca in EDEMOM (European Doctorate in Electronic Materials, Optoelectronics and Microsystems).

Concentra i suoi interessi scientifici su algoritmi per il processamento del segnali e delle immagini basati sull'analisi wavelet multi-risoluzione e su algoritmi di intelligenza artificiale e la Teoria dei Giochi per il demand management e power balancing nelle Smart-Grid.

E' cultore della materia in Elettronica ed Elettrotecnica presso la facoltà di Ingegneria Informatica dell'Università di Roma Tre dove svolge dal 2009 attività di supporto alla didattica.

Membro IEEE è autore di diversi lavori scientifici presentati sia a livello nazionale che internazionale.