Enrico Nicolò

Nato a Roma nel 1957. Conseguita la maturità classica, nel 1983 si è laureato con lode in ingegneria elettronica presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, seguendo l'indirizzo di sistemi di telecomunicazione.

Dal 1983 al 1986 ha lavorato nel campo delle reti telefoniche e a commutazione di pacchetto presso la S.E.S.A. Italia.

In FUB dal 1986, è ricercatore senior. Svolge ricerca sulla “user experience” relativa alle tecnologie di comunicazione, con particolare riferimento ai giovani in età scolare e agli anziani.

Si è occupato di reti e servizi, multimedialità, linguaggio della comunicazione visiva e fotografia, teletraffico, “futures studies”, modelli e metodi di scenario per la pianificazione strategica, reti di pianificazione di progetto di tipo stocastico, aspetti tecnici, biologici e sanitari dell'inquinamento elettromagnetico, modelli antropologici e fondazioni teoriche di etica normativa.

Ha sviluppato l'analisi dei rischi etici ideando un metodo quantitativo utile per la valutazione dell'impatto socio-psicologico e morale prodotto dai contenuti potenzialmente dannosi delle immagini, quali quelle televisive, cinematografiche e veicolate via Internet, con specifica attenzione alla salvaguardia dei fruitori più vulnerabili, come i minori.