Ferdinando Lucidi

 

Nato a Roma nel 1960, nel 1986 si è laureato in Ingegneria all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Dal 1987 è ricercatore presso la FUB dove ha iniziato lavorando su algoritmi metodologie e strumenti software per la verifica e il test di protocolli OSI e linguaggi di specifica formale per le telecomunicazioni. Dal 1987 al 1989 ha partecipato ai lavori del programma europeo WAN-CTS. Dal 1988 al 2002 ha partecipato a diversi progetti europei dei programmi RACE e ACTS su testing, architetture e metodi per la specifica di servizi in reti digitali avanzate. È stato membro della commissione internazionale CCITT/X e del comitato europeo ETSI TC MTS. Dal 2002 si occupa di televisione digitale ed in particolare delle problematiche legate alla conversione delle attuali reti analogiche. Attualmente è Vicepresidente di Sistema Digitale, un’associazione impegnata nel campo delle tecniche e delle normative relative allo sviluppo e alla produzione degli apparati di TV digitale ed è anche responsabile del laboratorio di televisione digitale della FUB.