Filomena Papa

 

Nata nel 1956. Laureata con lode in Ingegneria Elettronica a Roma nel 1980. Borsista in Fondazione Ugo Bordoni (FUB) nel 1981. Master e Specializzazione in Scienze Organizzative presso la Scuola “S3 Studium” di Roma nel 1988 e nel 1990. Ricercatore in FUB dal 1982, fino al 1986 si è occupata di sistemi televisivi (valutazione della qualità delle immagini, elaborazione del segnale digitale, riduzione di ridondanza) ed è stata delegato italiano ai lavori della Commissione 11 del CCIR. Dal 1987 si è occupata di fattori umani, realizzando sperimentazioni sui servizi di videoconferenza, formazione a distanza, telemedicina e telelavoro. Su questi temi, ha partecipato come esperto italiano al programma RACE, al progetto COST 212, al gruppo HF1 dell’ETSI ed ha lavorato in numerosi progetti di ricerca: promossi dai Ministeri delle Comunicazioni e del Lavoro, svolti nel programma Olympus dell’ESA, nei programmi UE RACE (anche come work package leader), ACTS (responsabile tecnico FUB del progetto CRABS). Recentemente si è occupata del monitoraggio dei sei progetti promossi dalla FUB per la sperimentazione con l’utenza reale dei servizi di t-government , della valutazione della user experience nella transizione alla Televisione Digitale Terrestre nelle diverse regioni italiane e della valutazione della user experience in un sistema ICT per il training dei manager della crisi (Progetto EU FP7 Pandora). Nel 2012 ha avuto il ruolo di co-chair nella Track: “Media, Social and Economic Studies” della Conferenza Euro ITV (10th European Interactive TV Conference). Attualmente coordina il Workpackage “Pilots and evaluation” del Progetto EasyReach del Programma EU AAL e coordina, nello stesso progetto, il pilot di Roma con il coinvolgimento di utenti anziani. I suoi attuali interessi di ricerca comprendono: i modelli di adozione delle ICT, la valutazione della user experience nei servizi ICT, i modelli di user acceptance dei servizi ICT da parte degli utenti anziani.