Franco Guida

 

Nato nel 1960, si è laureato in Ingegneria Elettronica presso l'Università "La Sapienza" di Roma nel 1985.
Nei primi anni della sua attività in FUB, iniziata nel 1987, si è occupato principalmente di ISDN, CAD e codici a correzione di errore. Nel 1989 ha cominciato ad operare nell'ambito della sicurezza ICT, contribuendo alle attività svolte dal gruppo "Computer Security" della FUB.
Fin dai primi anni Novanta ha partecipato attivamente ai lavori nell'area della sicurezza ICT di Organismi di standardizzazione a livello europeo (ETSI) e a livello mondiale (ISO/IEC). Nel 1995 ha contribuito, per quanto riguarda gli aspetti di sicurezza, allo studio di fattibilità della Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione.
Dal 1996 al 1999 è stato membro del Tavolo di Approfondimento sulla Sicurezza (TAS) di Telecom Italia.
Dai primi anni 2000 coordina le attività FUB a supporto dei servizi erogati dal Ce.Va. ISCOM, accreditato dall'Autorità Nazionale per la Sicurezza, e dall'Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica (OCSI, istituito presso l'ISCOM con il DPCM 30 ottobre 2003), del quale è stato anche Vice-Direttore.
Nel gennaio 2003 è stato nominato, con decreto del Ministro delle Comunicazioni e del Ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, membro del Comitato tecnico nazionale per la sicurezza informatica e delle telecomunicazioni nelle pubbliche amministrazioni.