Annullamento della procedura negoziata di cui al pre-avviso pubblicato in data 19 giugno 2020

Con riferimento al pre-avviso di procedura negoziata pubblicato in data 19 giugno 2020 si rappresenta quanto segue.

 

Premesso che

– Ai sensi del punto 10.1. della Lettera di Invito di cui alla procedura negoziata in oggetto “Nell’apposita sezione “Documentazione di partecipazione” presente sulla piattaforma MEPA nell’area dedicata alle risposte a Richieste di offerte, il Concorrente dovrà allegare una Busta virtuale A, nella fattispecie di unico file in formato “.zip” (oppure più file, in caso di superamento dei limiti di taglia sui file accettabili dal sistema) con i seguenti documenti, ciascuno dei quali debitamente compilato e firmato digitalmente:

 

  1. istanza di partecipazione alla gara;
  2. documento attestante il versamento del contributo all’A.N.AC.
  3. idonea dichiarazione di un istituto bancario o intermediario autorizzato ai sensi del D.lgs. 1 settembre 1993 n. 385 attestante che il concorrente presenta un saldo creditorio di conto corrente attivo e che provvede con correttezza e puntualità ad adempiere gli impegni assunti con altri soggetti e/o con il medesimo istituto
  4. garanzia provvisoria;
  5. dichiarazione dei requisiti di carattere economico-finanziario e tecnico
  6. dichiarazione di aver conseguito nel triennio 2017-2019 un fatturato anno medio per le forniture oggetto dell’appalto, dichiarato ai fini iva, non inferiore a euro 200.000.ove necessario:
  7. dichiarazione di aver maturato esperienza nella fornitura oggetto della presente gara, comprovata da almeno un appalto avente ad oggetto fornitura di apparecchiature hardware di importo non inferiore a euro 75.000 (settantacinquemila);
  8. eventuale documentazione relativa all’avvalimento (vedasi sezione 11 infra);
  9. eventuale procura (vedasi sezione 12 infra)
  10. eventuali documenti per il caso di fallimento, concordato preventivo con continuità aziendale (vedasi sezione 13 infra);
  11. eventuali atti relativi al RTI o Consorzio (vedasi sezione 13 infra).

 

– Sulla piattaforma informatica del MEPA utilizzata ai fini dello svolgimento della presente gara non è stata predisposta un’apposita sezione Documentazione di partecipazione;

– la Fub ha ricevuto segnalazioni da parte degli operatori economici invitati, in ordine alla impossibilità tecnica di caricare la Documentazione collettivamente indicata nella documentazione di gara sotto la dicitura Documentazione di Partecipazione Busta A;

– nessuno degli operatori economici invitati ha quindi potuto provvedere a caricare sulla piattaforma l’istanza di partecipazione alla gara e le altre autodichiarazioni previste nella lex specialis;

Considerato che

– il difetto tecnico sopra evidenziato non è sanabile in corso di gara per ragioni legate al funzionamento della piattaforma MEPA;

– una simile circostanza inficia la possibilità per gli operatori invitati di presentare validamente la propria offerta rendendo impossibile la prosecuzione della procedura ad evidenza pubblica;

– la FUB ha interesse al corretto espletamento della procedura ad evidenza pubblica di cui trattasi e si vede pertanto costretta ad indire una nuova procedura di gara, di identico oggetto e sulla base delle medesime regole e condizioni, al fine di rendere la Richiesta di Offerta sulla piattaforma informatica coerente alle previsioni della lex specialis e tale da consentire a tutti gli operatori economici interessati e destinatari della lettera di invito di presentare validamente la propria offerta;

– l’assenza di qualsivoglia pregiudizio agli operatori economici, l’assenza di ogni alterazione della par condicio, la preminenza dell’interesse pubblico al corretto svolgimento della procedura ed al sollecito affidamento del contratto consentono di derogare all’obbligo di comunicazione del procedimento.

Tutto ciò premesso e considerato

La FUB dispone l’annullamento della gara di cui trattasi, dandone comunicazione a tutti gli operatori economici invitati.

error: Contenuto protetto