Progetti

DINoS5G

Diagnostic Integrated Networks of Satellite and 5G

Il progetto sviluppa una piattaforma end-to-end dedicata alla diagnostica per la manutenzione predittiva intelligente della infrastruttura ferroviaria considerando l'integrazione sia delle comunicazioni 5G terrestri che delle comunicazioni satellitari.

Obiettivi

DINoS5G vuole sviluppare una piattaforma end-to-end basata sull’integrazione del sistema High Throughput Satellite (HTS) e dell’infrastruttura della rete 5G terrestre, consentendo comunicazioni per un servizio diagnostico avanzato in ambiente ferroviario.

A tal fine il progetto fornirà interfacce di comunicazione per servizi di manutenzione, monitorando lo stato dell’infrastruttura ferroviaria e garantendo la sorveglianza in tempo reale e le prestazioni sicure (Smart Maintenance).

Impatto

Ferrovie e metropolitane trasportano ogni giorno miliardi di passeggeri e merci in tutto il mondo. Sono sistemi di trasporto molto diversi tra loro con un’esigenza fondamentale in comune: fornire servizi di eccellenza ai propri clienti attraverso operazioni ferroviarie affidabili e sicure. Scopo del progetto è definire un sistema innovativo di manutenzione ferroviaria in grado di rilevare precocemente difetti gravi per garantire una manutenzione e una gestione del traffico efficienti.

Descrizione

Il progetto vuole fornire un’applicazione di manutenzione ferroviaria basata su azioni di manutenzione predittiva. Lo scopo è considerare una tecnologia all’avanguardia per risolvere i problemi prima che vengano alla luce. In altre parole, sfruttando una maggiore capacità per l’infrastruttura ferroviaria, sarà possibile ottenere ispezioni oggettive e misurazioni rapide e accurate utilizzando un sistema di monitoraggio automatizzato. Questa soluzione consentirà di aumentare la frequenza delle ispezioni grazie alla riduzione dei tempi di misura. In alcuni casi, come in presenza di traffico e lunghe gallerie, le ispezioni umane sono incompatibili con la continuità del servizio, e l’unica possibilità è rappresentata da un sistema di monitoraggio automatizzato.

 

L’obiettivo principale di DINoS5G è sviluppare una soluzione basata sia sull’infrastruttura di comunicazione terrestre 5G sia sulle comunicazioni satellitari per una gestione intelligente e innovativa della manutenzione delle infrastrutture ferroviarie. L’accesso satellitare sarà utilizzato per rafforzare e migliorare la resilienza, la disponibilità e la connettività a supporto della diagnostica, manutenzione e gestione dell’infrastruttura ferroviaria italiana di RFI. I dati trasferiti dai sistemi periferici RFI tramite satellite e/o 5G RAN saranno inseriti nella rete 5G Core, che collega i sistemi centrali RFI su larga scala per l’elaborazione diagnostica e la pianificazione e le operazioni di manutenzione intelligenti. I sistemi periferici appariranno alla rete come nodi Edge, che selezioneranno 5G RAN o SAT RAN, in base ai criteri basati sui dati e alle politiche di orchestrazione della rete principale. Il vero valore aggiunto di DINoS5G è: (a) integrazione della rete satellitare e delle strutture terrestri nella fornitura congiunta e complementare di servizi, attività e procedure di manutenzione per monitorare lo stato dell’infrastruttura ferroviaria; b) sorveglianza costante e prestazioni sicure.

Appartiene a

Approfondimenti