CEF
Progetti CEF

Programma di finanziamento
(e relativo sottoprogramma)

 

Durata 31 agosto 2017 – 31 dicembre 2018
Partecipanti

Fondazione Ugo Bordoni
AgID

OBIETTIVI

Attuazione e validazione delle proposte progettuali dei progetti europei CEF eIGOR (inerente alla fatturazione elettronica), IIeP (inerente all’integrazione del servizio di consultazione e-Certis pubblicato dalla CE) e ESPD (inerente alla definizione del formato elettronico del Documento di Gara Unico Europeo - DGUE). 

IMPATTO

Il risultato di eIGOR verrà integrato nel Sistema di Interscambio (SdI) dell’Agenzia dell’entrate per sopperire agli obblighi della Direttiva 2014/55/EU.

Il risultato di IIeP risulta come best practice per l’integrazione dei servizi e-Certis con le piattaforme telematiche, come da obbligo di legge.

Il risultato di ESPD serve ad ottemperare agli obblighi di comunicazione elettronica previsti dal D.Lgs. 50/2016 per il 18 ottobre 2018, fornendo il modello di dati per lo scambio dei DGUE.

DESCRIZIONE

Attuazione e validazione delle proposte progettuali dei progetti europei CEF eIGOR (inerente alla fatturazione elettronica), IIeP (inerente all’integrazione del servizio di consultazione e-Certis pubblicato dalla CE) e ESPD (inerente alla definizione del formato elettronico del Documento di Gara Unico Europeo - DGUE). 

La FUB supporta AgID principalmente nelle fasi di validazione, disseminazione e attestazione della qualità delle attività dei progetti.

Il progetto eIGOR prevede il supporto nella validazione delle attività di funzionamento e integrazione del traduttore di formati di fattura elettronica integrato nello SdI e che consente l’adeguamento del sistema di fatturazione verso la PA con la possibilità di invio fatture nei formati europei standardizzati. E’ previsto inoltre attività di supporto alla disseminazione.

Il progetto IIeP prevede il supporto nella validazione delle attività di integrazione dei servizi eCertis per tramite del sistema SIMOG gestito da ANAC. E’ previsto inoltre attività di supporto alla disseminazione sui risultati di progetto.

Il progetto ESPD prevede il supporto sia per la definizione delle linee guida per l’implementazione del formato elettronico del Documento di Gara Unico Europeo - DGUE, sia per la validazione delle implementazioni del modello.  E’ previsto inoltre attività di supporto alla disseminazione sui risultati di progetto e supporto gestionale nelle riunioni di progetto.