La digitalizzazione della PA si declina in due fondamentali processi: l'e-government e l'e-governance. L’espressione e-government fa riferimento alle innovazioni di servizio e di processo realizzate dalle pubbliche amministrazioni mediante l’uso delle tecnologie informatiche. Con l’espressione e-governance, invece, si fa riferimento all’applicazione delle tecnologie informatiche ai modelli dell’azione pubblica in un contesto di trasparenza e di partecipazione alle decisioni del management pubblico.

FUB fornisce il proprio supporto scientifico e tecnologico alle PA per l’introduzione delle nuove tecnologie digitali al fine di contenere i costi e migliorare l’efficienza dei servizi.

Rientrano in questo ambito:

  • il supporto all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi su vari temi: realizzazione di un sistema di Gestione della Qualità; trattamento dei dati personali; monitoraggio di processi complessi che utilizzano la metrica di function points;
  • l'adeguamento a nuovi standard di qualità di un sistema di riconoscimento del parlante già realizzato da FUB e utilizzato in applicazioni forensi e di indagine investigativa;
  • la sperimentazione di un sistema automatico di verbalizzazione delle udienze.

Progetti

  • DDA

    Convenzione AGCOM

  • (IDEntification Method)

Progetti conclusi

Ricerche correlate

Nel contesto degli interventi mirati ad accelerare l’attuazione dell’Agenda Digitale Europea, la Fondazione ha condotto indagini sulle potenzialità offerte dal Cloud computing a beneficio della Pubblica Amministrazione

Approfondimenti

A maggio 2013, l’Agenzia per l’Italia Digitale (AGID) e FUB hanno firmato una Convenzione Quadro.