Salta al contenuto principale
 
Foto Fabrizio Dalle Nogare
Direzione Affari Generali e Compliance
Fabrizio Dalle Nogare

E’ Direttore Affari Generali e Compliance della Fondazione Ugo Bordoni e Professore a contratto di diritto della rete presso l’Università Alma Mater di Bologna.

Laureato a pieni voti in Giurisprudenza presso l’Università Statale degli Studi di Milano, ha conseguito il Master in “Alti studi giuridici europei” presso il Collège d’Europe di Bruges (Belgio). Parla e scrive correntemente in francese e inglese.

Da oltre 25 anni lavora (tra Bruxelles e Roma) nel settore delle reti e dei servizi di comunicazione elettronica, ricoprendo incarichi presso le istituzioni europee (Commissione e Parlamento) e il settore privato. Ha una conoscenza approfondita, sia qualitativa che quantitativa, del mercato delle telecomunicazioni e dell’audiovisivo, dei suoi protagonisti e delle strategie pubbliche e private commerciali e di investimento che lo caratterizzano, sia in Italia che in Europa.

Dal 2009 al 2017 è stato Direttore dell’Organo di Vigilanza (OdV) sulla parità di accesso alla rete di Telecom Italia (http://organodivigilanza.telecomitalia.it), nominato con il gradimento dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Ha gestito la realizzazione degli obiettivi e del programma di attività, la redazione degli atti e la compliance del processo decisionale. Ha diretto l’amministrazione, il budget e le politiche del personale e rappresentato l’OdV presso le Autorità di regolamentazione, privacy e antitrust nazionali e le istituzioni europee.

In precedenza ha ricoperto in Telecom Italia S.p.A. gli incarichi di Vice President Public Affairs e responsabile delle funzioni “Regolamentazione e normativa” e “Rapporti con le associazioni dei consumatori” (2003-2009), responsabile della funzione “Concorrenza” con compiti di analisi dell’impatto antitrust delle offerte commerciali e analisi giuridica delle operazioni di concentrazione e delle intese notificate all’Autorità antitrust (1999-2003) e responsabile a Bruxelles della funzione “Rapporti istituzionali con l’Unione Europea” (1992-1999).

Dal 1989 al 1992 è stato consulente della Commissione europea, con compiti di elaborazione e revisione giuridica di direttive UE in materia di sicurezza dei prodotti industriali e protezione degli interessi dei consumatori.

Ha tenuto docenze in materia di regolamentazione e quadro giuridico dei servizi e delle reti di comunicazione elettronica e diritto e tutela dei consumatori presso la Libera Università Maria SS. Assunta (Roma) e la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni in italiano e francese in materia di diritto e protezione dei consumatori e regolamentazione delle reti e dei servizi di comunicazioni elettroniche. Ha pubblicato (gennaio 2019) la monografia “Regolazione e mercato delle comunicazioni elettroniche” edito da Giappichelli.